Cookie

2020 tiriamo le somme!

>>2020 tiriamo le somme!

2020 tiriamo le somme!

Gentili Lettori,

il 2020 è stato un anno particolarmente difficile per la nostra Italia a causa della pandemia causata dal Covid-19, ma nonostante tutto il nostro Belpaese ha trovato la forza di restare unito e solido anche grazie al nostro settore!Noi del Gruppo Migliaccio, nonostante le difficoltà, siamo felici di aver raggiunto nuovi traguardi e obiettivi partecipando al completamento di numerose opere di particolare spicco della nostra Italia.

In quest’anno il Gruppo è stato nuovamente coinvolto nel cantiere dell’Ospedale Galeazzi, progetto che nel 2019 ci ha coinvolti massivamente e ci ha visti effettuare circa 100 ore continuative di pompaggio. Per questa opera il Gruppo ha messo a disposizione 62 autobetoniere, 6 pompe ed 82 nostri dipendenti h24. L’aver partecipato a questo lavoro Record, ha influenzato positivamente il nostro modo di lavorare nel 2020.

Il progetto simbolo della ripresa Italiana è sicuramente il Ponte San Giorgio di Genova: il Gruppo, in collaborazione con Calcestruzzi S.p.A., è stato presente alla cerimonia di apertura della prima colata di cls per il Nuovo Ponte Per Genova, vivendo in prima persona la commozione di autorità e persone presenti alla cerimonia per la fondazione del nuovo viadotto progettato da Renzo Piano per il quale le nostre pompe hanno gettato circa 765 mc.

Anche la soletta del Ponte San Giorgio ci ha visti in prima linea per circa 10 giorni e per un volume di calcestruzzo pompato di 8.000mc. I lavori sono stati svolti principalmente nella notte per ragioni termiche, la più fresca temperatura notturna ha garantito un’asciugatura più lenta. Si è trattato di un getto impegnativo ovvero circa 300mc per un impiego totale di 32-34 autobetoniere presenti in cantiere.

Trattandosi di una superficie con poco spessore e con una lunghezza di circa 30m, le operazioni sono particolarmente delicate ed è fondamentale evitare che si formino fessurazioni in fase di maturazione.

Per pompare in sicurezza ed efficienza è stato studiato un sistema che permette di salire sull’impalcato quando il cls ha già fatto presa ovvero il calcestruzzo viene pompato dalle spalle con tubazioni fino a 200m per permettere alle pompe di spostarsi su una soletta già maturata.

Ph: Gruppo Migliaccio per Sermac

Genova si conferma una città davvero importante per l’attività lavorativa del Gruppo, oltre al Ponte San Giorgio siamo stati coinvolti anche nei lavori della nuova banchina del Salone Nautico: 6 giorni di gettate per un totale di circa 3.000mc. Al servizio del Salone Nautico sono state impiegate una nostra pompa Cifa da 52 metri con un braccio a 6 sezioni ed una nostra Sermac da 53 metri.

Il 2020 ha visto il Parco Macchine del Gruppo Migliaccio ampliarsi ulteriormente.

Sono arrivate 10 nuove betoniere già operative su Genova, La Spezia e Milano. Si tratta di betoniere CIFA RY / SRY 1300 montate sui nuovi telai Astra HD9 500 cavalli. Le cabine dell’Astra HD9 sono realizzate in acciaio per una migliore abitabilità interna e maggiore comfort di guida. Le quattro sospensioni sono regolabili, le finestrature sono ampie e i nuovi specchi retrovisori laterali garantiscono un’eccezionale visibilità.

Inoltre sono arrivate anche le 3 nuove betonpompe Cifa MK 28L-5 montate su telaio 4 assi Iveco 500 cv. Queste autobetonpompe con un diametro tubazioni 125mm e lunghezza braccio 28m sintetizzano in unico mezzo le 3 principali funzioni per il calcestruzzo: mescolazione, trasporto e distribuzione. Nel nostro panorama betonpompe si aggiunge anche la Cifa Magnum 28 su telaio Mercedes.

Per quanto riguarda le nostre pompe, il parco macchine è stato ulteriormente aggiornato ed oggi disponiamo di nuovi mezzi e nuovi modelli tra cui K51, K46, K42 e K36.

Il 2020 è stato un anno strategico anche dal punto di vista dei contatti e della crescita del nostro brand: il nostro sito ha ricevuto oltre 60.000 visite e circa 200.000 visualizzazioni tramite motori ricerca; gli utenti dei nostri canali social mostrano stabilmente il proprio interesse per i nostri articoli.

Felici di aver condiviso con voi i traguardi annuali e lo status del Gruppo Migliaccio, vi diamo appuntamento alla prossima settimana con un nuovo articolo!

By |2021-01-09T13:27:05+01:00Gennaio 9th, 2021|Blog - Editoriale|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment