Il Terzo Valico dei Giovi-Nodo di Genova è tra le infrastrutture sostenibili più importanti in esecuzione in Italia, complessivamente raggiungerà i 53km e garantirà interconnessioni verso Torino, Milano e quindi verso l’Europa.

Due settimane fa è stato tagliato un nuovo traguardo per questa opera: 27km realizzati, completate le attività di abbattimento del diaframma della Galleria di Valico, nel tratto tra i cantieri Fegino e Polcevera in occasione della ricorrenza della festività di Santa Barbara.

L’opera, realizzata dal General Contractor guidato da Webuild per conto di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) e sotto l’egida del Commissario straordinario di Governo Calogero Mauceri, raggiunge così il 75% circa degli scavi in galleria, mettendo, di fatto, in collegamento oltre 22km di scavo sotterraneo nella tratta ligure del Terzo Valico.

I due rami dell’interconnessione di Voltri, fondamentale per le merci da e per il Porto di Genova, saranno anche esse messe in collegamento con il Terzo Valico, in totale sarà connesso così un intreccio di gallerie pari agli 8km.

In attesa di prossimi aggiornamenti vi diamo appuntamento ad un prossimo articolo!