Autostrada A35-Brescia-Bergamo-Milano (BreBeMi) (2009-2013)

Premessa

l’Autostrada A35 nasce con l’intento di migliorare la viabilità tra Brescia, Bergamo e Milano e da qui il suo nome: BreBeMi. Questa Autostrada taglia le province lombarde e viene congiunta alla TEEM all’altezza di Treviglio.

Nonostante già vi fosse un collegamento diretto tra Milano e Brescia attraverso l’autostrada A4, il Ministero delle Infrastrutture ha optato per la creazione di un tratto alternativo che permettesse la riduzione del traffico, dopo la consueta fase di progettazione e messa al bando sono stati avviati, nel Luglio 2009, i lavori di costruzione del tratto autostradale A35, terminati nella primavera del 2014.

L’autostrada A35 è stata inaugurata nel Luglio 2014 in contemporanea con il tratto ARCO TEEM della Tangenziale Est Esterna di Milano, e proprio l’apertura totale del TEEM (maggio 2015) ha influenzato questa autostrada con un aumento del traffico del 30%.

Il 13 novembre 2017 è stato attivato l’ultimo tassello mancante dell’intero sistema, ovvero il collegamento diretto con l’Autostrada A4 nelle immediate vicinanze della città di Brescia.

 

I lavori del Gruppo

I lavori al tratto autostradale, a cura del Gruppo Migliaccio, sono iniziati nel 2009 e terminati nel 2013. A disposizione del progetto sono state messe 10 betoniere a 3-4 assi che si alternavano dietro la pompa o che a volte scaricavano dietro di essa simultaneamente. In aggiunta sono state utilizzate anche 5 pompe da 50 mt di lunghezza. Lo staff predisposto al parco macchine ha eseguito turni di 8 ore garantendo un’attività lavorativa continua dal giorno alla notte così da minimizzare la durata dei lavori, alcuni getti sono stati eseguiti con un calcestruzzo fibrorinforzato. Per la costruzione sono stati coinvolti produttori leader nel settore come Holcim s.r.l e Serenissima S.p.a.

0
AutoBetoniere
0
Pompe

Ampliamento Energetico in Congo

Opera Precedente

Metro 5
Milano

Opera Successiva