Megastruttura Mose (2007)

Premessa

Il Mose, Modulo Sperimentale Elettromeccanico, è un sistema di dighe ultratecnologico, progettato per difendere le città lagunari dal pericolo maree tramite delle gigantesche paratie. La sua realizzazione, iniziata nel 2013, prevede complessivamente 78 paratoie mobili installate nelle tre bocche di porto lagunari: Lido, Malmocco e Chioggia. Le barriere sono progettate per rimanere abbassate in condizioni di marea normale, completamente invisibili sul fondo della laguna, emergendo solamente quando l’acqua alta sale sopra i 110cm, per sbarrare le bocche di porto, e impedire così all’acqua di superare i livelli di guardia.

I lavori del Gruppo

Nel 2007, il Gruppo Migliaccio ha collaborato per un anno alla realizzazione del Mose, una barriera che permette di proteggere dalle maree la città di Venezia tramite delle gigantesche paratie. Il Gruppo era presente sull’isola di Chioggia (VE) con 2 pompe, in particolare due Putzmeister K36, e una betonpompa con braccio da 28 mt d’altezza e 5 betoniere che servivano l’impianto con uso esclusivo. Il cls utilizzato è stato un RCK 40-45 con classe di esposizione per ambiente marino, quindi un calcestruzzo ad elevate prestazioni. I lavori sono stati eseguiti solo di giorno e le pompe lavoravano in simultanea per mettere in opera il cls nel cassone. La particolarità è che questo veniva prodotto a terra e poi calato in mare.

0
Betoniere
0
Pompe

Polo Fieristico e Tribunale di Rimini

Opera Precedente

Ospedale di Como
S.Anna

Opera Successiva