Ospedale di Como – S.Anna (2007 – 2008)

Premessa

L’ospedale Sant’Anna è il principale ospedale della provincia di Como, è sito a San Fermo della Battaglia in via Ravona, l’area è posta tra i comuni di Como, Montano Lucino e San Fermo della Battaglia. La struttura si sviluppa su cinque piani, di cui due interrati, integrandosi completamente all’ambiente circostante. I piani interrati costituiscono la piastra principale mentre gli altri tre si sviluppano in cinque corpi, quattro disposti a ventaglio e il quinto perpendicolare ad essi.
L’ospedale è dotato di un impianto di cogenerazione alimentato a gas che garantisce la completa copertura del fabbisogno di energia elettrica richiesto dalla struttura.

I lavori del Gruppo

La realizzazione dell’Ospedale di Como S. Anna, rappresenta uno tra i primi cantieri in Lombardia per il Gruppo Migliaccio. I lavori comprono la durata di un anno, dal 2007 al 2008, in collaborazione col gruppo Holcim e con Aggregati Calcestruzzi S.p.a., il Gruppo mette a disposizione del progetto 6 pompe, una K21, due Cifa K36, una Sermac 41 e una Putzmeister 46, inoltre 2-3 betoniere. Il Gruppo si è principalmente occupato della realizzazione delle platee, pali, solai, pavimenti e muri, utilizzando raramente linee di tubazione grazie all’efficienza dei bracci del parco macchine che andavano a coprire tutte le aree.

0
AutoBetoniere
0
Pompe

Megastruttura Mose

Opera Precedente

Pontremolese

Opera Successiva