Milano dal 2016 aveva già lo scettro del centro commerciale più grande d’Europa con il Centro di Arese, ma dal 2022 lo shopping mall più grande d’Europa cambierà location ma non città: nascerà a Segrate il Westfield Milano con i suoi 155mila mq.

Impresa MilesiSergio srl

I lavori per la costruzione di Westfield Milano sono iniziati lo scorso anno nell’area dell’ex Dogana di Segrate, una zona decisamente strategica perchè collocata a soli 10 minuti dall’aeroporto di Linate e a 25 minuti dal centro di Milano.

E’ stato già studiato un allungamento della linea metropolitana M4 alla quale si aggiungeranno con molta probabilità altre due fermate: Idroscalo e Segrate. Il capolinea sarà vicino al centro commerciale Westfield in costruzione, infatti è proprio grazie all’investimento privato della Westfield che si potrà attuare l’idea. Lo studio di fattibilità costerà circa 700mila euro e il via libera è stato dato in una riunione che ha coinvolto i soci di M4, la Sea e gli emissari di Westfield.

Si tratterà di un’opera dal valore di 1,4 miliardi di euro, secondo i dati diffusi sul sito Westfield Milano Project. Per la platea del centro commerciale più grande d’Europa saranno utilizzati 300kg/mc, il cls avrà una classe di resistenza C25/30, classe di esposizione XC2 e classe di consistenza S2/S3. I primi lavori hanno visto per la realizzazione delle fondazioni del nuovo Centro Commerciale Multifunzionale 200.000mc di scavo, 300.000mc di rilevato e un primo lotto di opere in cemento armato costituito da oltre 15.000mc di plinti e platee.

Il Westfield accoglierà il meglio del retail italiano e internazionale con oltre 300 negozi e un Villaggio del Lusso, inoltre in questo shopping mall milanese approderanno in Italia nuovi retailer, come ad esempio il department store del lusso Galeries Lafayette, che aprirà il suo primo punto vendita italiano all’interno di Westfield Milano.

Ma il centro commerciale più grande d’Europa non accoglierà solo negozi, sono infatti previsti oltre 50 ristoranti e una nuova multisala Uci Cinemas con ben 16 sale di proiezione e un servizio di ristorazione di alto livello al proprio interno. Westfield Milano è uno dei gruppi leader mondiali nel settore dei centri commerciali, che attualmente detiene il 75% del progetto. Un’altra buona notizia per l’economia italiana è che questo centro commerciale garantirà alla sua apertura circa 17mila posti di lavoro.

Nell’attesa di nuovi aggiornamenti in corso d’opera vi diamo appuntamento alla prossima settimana con un nuovo articolo!