La sinergia italiana e inglese hanno dato vita ad un nuovo calcestruzzo green che permette un rapido guadagno di resistenza con un buon mantenimento di idratazione del prodotto.

Ph: Italcementi

Si tratta dunque dell’i.tech ALI-NA, un nuovo cemento a base di clinker che allarga la gamma dei prodotti della famiglia ALI, dalla cementeria di Guardiaregia (CB) di Italcementi alla filiale inglese Hanson.

È un prodotto costituito al 100% da clinker solfoalluminoso macinato, è impiegato in miscele ternarie con solfato di calcio e cemento Portland, inoltre consente di variare i tempi di presa in un intervallo di tempo molto ampio variando i rapporti di miscela. Allo stesso tempo permette di ottenere un rapido sviluppo delle resistenze iniziali e un progressivo incremento delle resistenze alle medie e lunghe scadenze no a superare i valori dei cementi Portland più performanti.

Questo cemento, prodotto con un ciclo di produzione a basso impatto ambientale, viene utilizzato per il confezionamento di una linea di premiscelati a presa rapida per il mercato inglese.

L’i.tech ALI-NA è particolarmente indicato nelle formulazioni di malte tecniche rapide, malte colabili rapide o semirapide, malte da proiezione meccanica, malte antiritiro, malte per fughe, massetti rapidi o semirapidi, massetti rapidi autolivellanti e sigillanti rapidi.

Un ulteriore elemento di forza per questo prodotto è la soluzione logistica Intermodale che consente di ridurre al minimo la percorrenza su strada e offre un’ampia possibilità di stoccaggio di materiale in prossimità del cliente finale. Il prodotto, caricato all’interno di un particolare container, raggiunge il centro intermodale di Nola (NA) e da lì, via ferrovia, il porto di Rotterdam, da dove viene imbarcato su ferry boat per sbarcare ed essere stoccato presso il porto di Hull in Inghilterra.

Dunque sono stati curati tutti i particolari di questo prodotto dalla produzione alla spedizione, la pianificazione e la progettazione sono sicuramente la giusta via per il successo.

Vi diamo appuntamento alla prossima settimana con un nuovo articolo!