Il look di Milano cambia ancora, il progetto denominato Bosconavigli o Corte Verde San Cristoforo di Stefano Boeri in partnership con Arassociati Studio di Architettura e Studio AG&P vince il concorso il lotto di via San Cristoforo nell’area compresa tra via Tortona e i Navigli.

Bosco Verticale Stefano Boeri

Si tratterà di un nuovo Bosco Orizzontale: l’edificio si svilupperà con una forma ascendente a spirale, a partire da una zona più bassa a sud, segnata da un grande portale di accesso, la cui copertura cresce con un andamento continuo. Le tre facciate principali saranno scandite da un sistema alternato di balconi, sviluppati per ospitare piante e alberi ad alto fusto, mentre sul lato interno alla corte una trama di logge genererà una scacchiera di pieni e di vuoti, garantendo un elevato apporto di illuminazione naturale degli spazi interni e amplificando nello stesso tempo il legame visivo tra interno ed esterno dell’edificio.
L’edificio avrà un’altezza massima di 11 pani che degraderanno a 3 piani nel punto più basso e avrà la tradizionale conformazione della casa a corte milanese, però con uno sguardo al futuro prestando particolarmente attenzione all’impatto ambientale.

Per garantire un’eccellente sostenibilità ambientale dell’edificio, il progetto prevede l’uso delle migliori soluzioni tecnologiche e costruttive tra cui: fotovoltaico integrato con l’architettura, raccolta dell’acqua piovana per l’autosufficienza dell’irrigazione degli organismi vegetali, energia geotermica.

Ecco un po’ di numeri del progetto:

  • 3.000 mq di aree verdi a terra
  • 1.000 mq di aree verdi in quota
  • 170 alberi
  • 8.000 piante ad arbusto
  • oltre 60 specie vegetali diverse
  • 8.000 mq di superficie
  • 90 unità abitative

Bosconavigli sarà un’architettura residenziale circondata e avvolta dal verde, perfettamente integrata nel paesaggio come a volersi mimetizzare con l’ambiente circostante, conta di assorbire in un anno circa 23.000 Kg di CO2.

Nell’attesa di prossimi aggiornamenti vi diamo appuntamento ad un prossimo articolo!