Costruire Grandi Opere ha sempre un certo fascino, non sempre si costruisce per necessità ma anche per eccentricità e maestosità. Oggi vi parleremo dei 5 edifici più grandi al mondo, una classifica stilata dalla nota testata giornalistica britannica BBC, edifici che di fatto entrano nel Guinness dei primati.

Iniziamo dalla nota Torre Burj Khalifa, la torre più alta del mondo di cui abbiamo già parlato in precedenti occasioni. Questa torre squarcia il cielo con i suoi 828 metri d’altezza. Il progetto iniziò nel 2002 e fu completato nel 2009. Il pompaggio delle fondazioni è un guinness: sono di tipo palificate e costituite da ben 192 pali trivellati del diametro fino a 1.500 millimetri che penetrano il terreno fino a 50 metri di profondità per un totale di 45.000 mc di calcestruzzo. La platea di fondazione, invece, è di 3,7 metri di spessore, realizzata con tre distinte gettate di calcestruzzo armato ad alta densità e bassa permeabilità con protezione catodica. Nel 2007 arriva il primato del pompaggio verticale più alto con i 601 metri, battendo il precedente pompaggio del Tapei 101 che si è fermato a 470 metri.

Continuiamo il viaggio in Egitto con il museo più grande del mondo: il Grand Egyptian Museum di Giza. L’opera sarà inaugurata proprio quest’anno. Il Grand Egyptian Museum sorgerà a poche centinaia di metri dai resti della piramide di Cheope a Giza. Coprirà una superficie di 40.000 mq interni, in totale 90.000 considerando anche le aree esterne. Questo museo sostituirà il già esistente Museo Egiziano delle Antichità.

Salendo nel profondo Nord Europa troviamo il famoso Skipark di Stoccolma. Si tratta di una stazione sciistica architettonica alimentata da energia geotermica, solare, eolica e idroelettrica, aperta nel 2015. E’ considerata la stazione sciistica coperta più estesa mai realizzata al mondo.

Abbiamo sempre pensato che la chiesa più grande del mondo fosse la nostra Basilica di San Pietro a Roma, invece ci sbagliavamo di grosso! Attualmente la chiesa più grande al mondo è la Basilica of Our Lady of Peace in Costa D’Avorio. I costi di costruzione sono ammontati a circa un milione e mezzo di dollari. La Basilica, costruita nel 1990, è alta 158 metri e copre una superficie di 30.000mq.

Un ultima curiosità per terminare il nostro viaggio si trova in Arabia Saudita: l’albergo e l’orologio più grandi del mondo sono entrambi contenuti nello stesso edificio, il Abraj Al-Bait Clock Tower. La Torre raggiunge i 601 metri e l’orologio è posto a 540 metri. Il complesso archittetonico compre una superficie utile di 1.500.000 mq consacrandosi in modo indiscusso la struttura più grande del mondo, superando anche l’enorme aeroporto di Dubai.

Finisce qui il nostro viaggio tra gli edifici più grandi del mondo, arrivederci alla prossima settimana con un nuovo articolo!