Questo weekend si festeggia il completamento di uno dei progetti più prestigiosi della riqualificazione milanese, si tratta di un’opera importante: la Terza Torre del complesso City Life: la Torre Libeskind.

Nell’ottobre del 2015 iniziavano i lavori di costruzione ed Il Gruppo Migliaccio in partnership con La Holcim si è occupato della base esagonale, pompando circa 5.890mc di calcestruzzo a basso calore di idratazione.

PH: URBANFILE

Si è trattata di un’operazione da record, dato che la sua base è stata gettata in soli 30 ore con l’impiego di oltre 45 betoniere, di fatto sul cantiere erano operative più di 100 persone.

La Torre Liebenskind è soprannominata la “storta” per la forma curva, elemento totalmente in calcestruzzo armato. Il 25 ottobre 2019 ha raggiunto la sua altezza massima pari a 173,5 metri sul piano della città, nello stesso periodo è stato reso noto l’occupante: si tratta della società di consulenza Pricewaterhouse Coopers (Pwc).

PH: URBANFILE

Venerdì 26 Giugno era iniziata la fase di smontaggio della seconda ed ultima gru che ha contribuito alla costruzione.

Nell’attesa di prossimi aggiornamenti vi diamo appuntamento alla prossima settimana con un nuovo articolo!